ROVIGO FASE PROVINCIALE PREQUALIFICAZIONI BNL 4^ CATEGORIA (dal 22/02 al 08/03)

Gentile atleta,

volevamo informarti che presso il nostro Circolo si terrà la fase provinciale della manifestazione nazionale “Road to Foro 2020”, gara che avrà come punto di arrivo la qualificazione ai Campionati Italiani di 4^ Categoria sui campi del Foro Italico in contemporanea con il Master 1000 romano.

Caratteristiche per iscriversi l’essere in possesso di Tessera Agonistica emessa da un circolo della provincia di Rovigo (valida per l’anno 2020).

Termine ultimo per iscriversi il 20 febbraio 2020 (GIOVEDI) alle ore 12:00, inviando mail a ctrovigotornei@gmail.com e specificando:

  • Gara a cui si vuole partecipare
  • Cognome e Nome
  • Circolo di appartenenza
  • Classifica
  • Numero di tessera
  • Riferimento telefonico

Essendo la manifestazione impostata su fase provinciale, per partecipare bisogna possedere il tesseramento su Circolo Tennis della provincia di Rovigo (link Regolamento).

I vincitori del torneo, per le rispettive discipline (Singolare Maschile, Singolare Femminile, Doppio Maschile e Doppio Femminile) diventeranno i campioni provinciali di 4^ categoria e accederanno alla successiva fase regionale.

Nella speranza di vederci sul campo, l’occasione è gradita per porgere i nostri migliori sportivi saluti.

La Segreteria

DOMENICA 16 FEBBRAIO – Interventi urgenti di manutenzione straordinaria alla conduttura della centrale di Boara Polesine

Riprendiamo la nota riportata su ACQUEVENETE in cui si avvisa che il servizio idrico nel corso della giornata di DOMENICA 16 FEBBRAIO avrà qualche difficoltà ad erogare l’acqua potabile. Si precisa che il CT Rovigo essendo allacciato alla medesima rete, subirà le identiche difficoltà. Grazie dell’attenzione.

__________________________________________________

ROVIGO – Per consentire un intervento di sostituzione straordinaria di un tratto della principale condotta adduttrice del comprensorio servito dalla centrale di potabilizzazione di Boara Polesine, nella giornata di domenica 16 febbraio potranno verificarsi diminuzioni nella pressione dell’acqua erogata per i Comuni di Arquà Polesine, Bosaro, Ceregnano, Costa di Rovigo, Pontecchio Polesine, ROVIGO, San Martino di Venezze, Villadose e Villamarzana

L’erogazione di acqua non verrà interrotta, tuttavia per i piani più alti degli edifici e per i territori più distanti dal potabilizzatore di Boara Polesine la diminuzione di pressione potrebbe essere avvertita maggiormente e causare temporanea mancanza di erogazione di acqua dai rubinetti. 

Non è purtroppo possibile pianificare l’esecuzione di questo intervento in orario notturno, per non pregiudicare la sicurezza degli operatori coinvolti, stanti la tipologia e le condizioni ambientali dell’intervento. 

Alla ripresa della regolare erogazione saranno effettuati lavaggi sulle condotte del comprensorio ma si potranno comunque verificare locali e temporanei casi di torbidità: si consiglia di lasciar scorrere l’acqua per alcuni minuti prima di utilizzarla. 

Acquevenete si scusa in anticipo per i disagi che potrebbero verificarsi, assicurando che anche questo intervento rientra nelle azioni volte a garantire un servizio sempre migliore ai propri utenti. 

Le informazioni sui lavori in corso da parte di acquevenete e le eventuali sospensioni dell’erogazione sono sempre segnalate su www.acquevenete.it.  Inoltre, gli utenti che hanno scaricato l’App acquevenete sul proprio smartphone riceveranno una notifica in tempo reale per le sospensioni dell’erogazione nel loro Comune. 

_______________________________________________________________________

PROGETTO SMASH BEACH – DOMENICA 9 FEBBRAIO CONCLUSO IL 3^ TROFEO BIRRA MORGANA

Molto ricco lo scorso weekend al Circolo Tennis Rovigo dove, in abbinata al Torneo Rodeo Under di Tennis, si è svolto il 3° Trofeo Birra Morgana, torneo Agonistico FIT di Beach Tennis, nel centro sabbia del progetto Smash Beach & Fun all’interno del circolo rodigino.

Due le tipologie di tabellone della manifestazione: un tabellone con atleti fino alla classifica federale 4.1 ed un altro di tipo open. Positivo il riscontro degli iscritti con una ricca presenza di atleti provenienti dal Veneto, Friuli Venezia-Giulia, Lombardia e dall’Emilia Romagna, quest’ultima regione la regina della specialità sportiva a livello nazionale.

Nel tabellone limitato ai classificati fino a 4.1 si sono imposti la coppia Mattia Borella/Enrico Boscolo (ASD Rosapineta) su Nicolò Cervellati/Gabriele Corti (Savena Beach Bologna) per 6-3.
Nel tabellone open la vittoria è andata alla coppia Marco Montanari (ASD Mantova Sport)/Filippo Boscolo (ASD Rosapineta) su Mattia Borella e Enrico Boscolo (ASD Rosapineta) per 9-3.
Tutti gli incontri sono stati coordinati con grande professionalità dal giudice arbitro Carmine Maggio,
oramai di casa al circolo di Rovigo.

Da rilevare che il torneo era impreziosito dalla presenza del campione italiano over 40 Marco Montanari e dal campione del mondo under 18 Filippo Boscolo, vincitori del tabellone open.

Questa manifestazione federale è stata la prima della stagione agonistica del Veneto, regione che sta
vivendo un momento favorevole in termini di interesse e di numero di praticanti, tutti elementi che il
Coordinatore FIT Nazionale per il Beach Tennis e Vicepresidente FIT Veneto, il rodigino Gianfranco Piombo insieme al Fiduciario Veneto Paolo Sanniti stanno curando il progetto con attenzione per sostenere la crescita di questo settore che ricordiamo è parte della Federazione Italiana Tennis.

Appagato del risultato della giornata di gare Andrea Rossi, presidente del Circolo Tennis Rovigo “Questo
torneo, con il suo record di adesioni, ha sancito ancora una volta la validità del nostro progetto che cresce e vuole diventare un punto di riferimento per il Beach Tennis Agonistico della provincia, attraverso il percorso formativo che stiamo proponendo durante la settimana con i corsi indirizzati a tutte le età” E prosegue “Ora ci aspettiamo la replica in termini di adesioni per il prossimo Torneo TPRA FIT Veneto in calendario domenica 16 febbraio”.

da sx Marco Montanari, Francesco Fusetti (responsabile progetto Smash) Filippo Boscolo, Mattia Borella, Enrico Boscolo e Carmine Maggio
da sx Francesco Fusetti, Gabriele Corti, Nicolò Cervellati e Carmine Maggio
da sx Francesco Fusetti, Mattia Borella, Marco Boscolo e Carmine Maggio

Al Circolo Tennis Rovigo si è svolto sabato 8 e domenica 9 febbraio scorso il Torneo Rodeo di singolare maschile e femminile riservato alle categorie under 10 e under 14

Sabato e domenica scorsa numerosa la presenza degli atleti partecipanti al torneo che ha traguardato per questa manifestazione federale ben 69 iscritti con 14 atleti under 10 e 55 atleti under 14, suddivisi in tabelloni maschili e femminili. Tra le provenienze degli atleti la compagine della provincia di Verona la più ricca, seguita a ruota da quella di Padova, mentre gli atleti più lontani provenivano da Cesano Maderno e Trento. Solamente quattro gli atleti di Rovigo e tutti tesserati per il circolo ospitante (Matilde Bordin, Michelle Rossi, Filippo Garbato e Nicolò Gagliardo).

La formula rodeo in Italia trova molto successo nelle manifestazioni giovanili, perché si svolge solamente nel weekend non impattando sulle attività settimanali dei ragazzi (come andare a scuola, seguire l’attività dei compiti pomeridiani e altro che abitualmente si svolge durante la fitta settimana dei nostri giovani), concentrando tutto in due giorni e fornendo alle famiglie l’opportunità di gestire l’impegno sportivo del figlio atleta senza impegnarsi in altri tipi di manifestazioni che solitamente si sviluppano in 10 giorni e abitualmente organizzate con una evoluzione dei tabelloni spezzato, comportando più trasferimenti in più giornate distinte. Per realizzare queste manifestazioni a formula weekend sono necessarie strutture in grado di avere più campi da gioco e soprattutto possedere ampie zone in cui sia possibile mangiare, potersi sedere comodamente e attendere di vedere giocare il proprio figlio. Proprio queste caratteristiche hanno favorito la programmazione del Circolo Tennis Rovigo in questa direzione, mirando a consolidare il proprio impiego verso la crescita sportiva dei giovani tennisti e parallelamente far conoscere l’impianto e le sue risorse anche al di fuori della provincia.

In linea con lo sforzo di garantire il massimo confort e assistenza ai giovani atleti sul campo, totale l’impegno della segreteria del circolo rodigino verso l’informazione agli iscritti con divulgazione mirata sul regolamento del torneo e sua programmazione oraria attraverso i social e mailing specifico. Informazione, accoglienza e costante presenza di ufficiali di gara durante i match, sono ingredienti fondamentali per sostenere la pianificazione dei genitori e favorire un ambiente sportivo dove la competizione tennistica dei giovani atleti deve essere vissuta come divertimento.

Di seguito i risultati della manifestazione:

  • Under 10 Femminile – Giulia Cattaneo (Eurotennis Club Treviso) b. Giulia Zoppas (Sporting Magi ASD) 4/2 4/0
  • Under 14 Femminile – Vittoria Gasso (3.4 – AT Verona) b. Anastasia Padovan (3.5 – TC Noventa Vicentina) 2/4 5/3 8-6
  • Under 10 Maschile – Filippo Dal Molin (Tennis Comunali Vicenza) b. Leon Oleatti (Canottieri Mincio Mantova) 0/4 4/1 7-3
  • Under 14 Maschile – Matteo Trombini (3.2 – Mutti & Bartolucci Tennis di Castiglione delle Stiviere) b. Samuel Estevez (3.2 – Tennis Cesano Maderno) 5/3 4/5(0) 8-6

Alle premiazioni ha presenziato la vicepresidente del CT Rovigo Monica Giordani con il presidente Andrea Rossi molto soddisfatti della buona riuscita della manifestazione e dell’organizzazione assicurata dallo staff dei soci del circolo ma soprattutto dall’atmosfera di collaborazione dei genitori e dei giovani atleti scesi in campo.

Prossimo appuntamento al circolo rodigino la fase provinciale delle Prequalificazioni BNL d’Italia riservata ai giocatori con classifica federale del quarto gruppo (4^ categoria) che si svolgerà dal 22 febbraio all’8 marzo p.v., con gare di singolare e di doppio, sia maschile che femminile (LINK 20 REGOLAMENTO 4^CAT. PROVINCIALE). Un pot-pourri di specialità che indubbiamente vedrà una ricca partecipazione degli atleti tesserati per i circoli della provincia di Rovigo che potranno sfidarsi sui campi del circolo rodigino per poter accedere alle successive fasi regionali ed ancora alle fasi nazionali in programma al Foro Italico di Roma dopo l’ATP Masters 1000 a calendario dal 4 al 17 maggio 2020.

Per info sulla struttura del circolo cittadino, certificazioni FIT della sua Scuola Tennis e attività in programma è possibile visitare il sito https://www.circolotennisrovigo.it/, scrivere a info@circolotennisrovigo.it oppure telefonare al 042531969.